Che fine ha fatto Dylan Dog?

Post scritto di getto dopo circa una settimana passata a imbastire bozze su Antonio e Cleopatra, Enrico VIII e un sultano sfigato che è riuscito a eliminare fisicamente un intero harem…ma ne parleremo un’altra volta, perché è successa una cosa inaspettata: ho comprato un Dylan Dog e mi è sembrato di catapultarmi in una puntata di Beautiful. Breve ma doverosa premessa: io e Dylan abbiamo … Continua a leggere Che fine ha fatto Dylan Dog?

Il Re Sole e l’appassionante storia di tutti i suoi clisteri

Oggi parliamo del Re Sole, ovvero di Luigi XIV, re di Francia dal 1643 fino al 1715: colui che volle la costruzione della splendida reggia di Versailles, esatto. Più o meno lo conosciamo tutti, o grazie a vaghe (nel mio caso vaghissime) reminiscenze scolastiche, o per via delle altrettanto celebri caramelle alla liquirizia (anzi, liquErizia) forte, le cosiddette “Pasticche del Re Sole”: Nei supermercati non … Continua a leggere Il Re Sole e l’appassionante storia di tutti i suoi clisteri

La storia di Anna Magnani, che il triangolo no, non l’aveva considerato

Di triangoli amorosi e di quelli che no, non l’avevano considerato, ne potrei citare a bizzeffe (oltre a quello trasgressivo cantato da Renato Zero)…per esempio quello super-classico tra Brenda, Kelly e Dylan di Beverly Hills 90210 (un evergreen: la più bionda delle tue migliori amiche che va a letto col tuo fidanzato bello e dannato), quello squallido e banalotto dell’attore Jude Law, colto dall’allora fidanzata … Continua a leggere La storia di Anna Magnani, che il triangolo no, non l’aveva considerato

“365 giorni”, lo scandaloso film-scandalo di Netflix scandalosamente brutto

L’altra sera spulciavo sul cellulare tra gli articoli suggeriti da Google, e sappiate che si tratta più che altro di puttanate, basate ovviamente sul livello di idiozia delle mie ricerche quotidiane (si passa dal “come fare un frullato se non hai un frullatore” al “come tagliarsi i capelli da sole senza forbici” a seconda della paranoia della giornata); e quindi, mentre leggiucchiavo qua e là, … Continua a leggere “365 giorni”, lo scandaloso film-scandalo di Netflix scandalosamente brutto

Novella 2000: l’emozionante viaggio nel gossip contemporaneo

Beh, decisamente è scoppiata l’estate, gli indizi sono ben precisi: 30 gradi di temperatura, ho finalmente infilato le ciabatte senza le calze, sto pensando di fare l’insalata di riso nei prossimi giorni, col caldo mi sta passando l’appetito…ehm no, cazzata, se vogliamo parlare di “appetito” diciamo che per me è sempre Natale…e insomma, il solleone è arrivato. Ops, dimenticavo il più importante dei segnali: ho … Continua a leggere Novella 2000: l’emozionante viaggio nel gossip contemporaneo