2 giorni a Roma (dove finalmente nessuno mi ha chiamata “signora”)

Bene, nei giorni scorsi credo di avervi scartavetrato a sufficienza i maroni con la storia dei miei 2 giorni a Roma, con foto varie e altrettante promesse sul relativo post che avrei scritto al termine della mini-vacanza. Come ci hanno insegnato i nostri genitori, i cartoni animati anni ’80 e Settimo Cielo, le promesse vanno mantenute, quindi oggi beccatevi il racconto di quello che mi è … Continua a leggere 2 giorni a Roma (dove finalmente nessuno mi ha chiamata “signora”)

Cosa vuol dire essere fidanzata con Davide Due Ruote Vintage, uno un po’ appassionato di biciclette d’epoca

Ehilà, sono tornata! Lo so, lo so, avevo promesso di scrivere un post sul mio mini-viaggio a Roma, ma dal titolo avrete già intuito che ho cambiato programma…cioè, non proprio, in realtà. Infatti l’idea su questo pezzo mi è venuta esattamente durante la mia breve permanenza nell’Urbe, perché lì, in quella splendida città che mi ha lasciata senza fiato, si è svolto un piccolo meeting … Continua a leggere Cosa vuol dire essere fidanzata con Davide Due Ruote Vintage, uno un po’ appassionato di biciclette d’epoca

Immagine tratta dal web

Dimmi che brufolo hai e ti dirò chi sei

Beh, già in precedenza mi sono dedicata ad argomenti diciamo spinosi, come la cacca, per esempio. E oggi ho ben pensato di celebrare questa mattina uggiosa e umida con un altro tema abbastanza “scottante”, ovvero il temibile, pernicioso, odiosissimo brufolo. Partiamo da lontano, così, giusto per nobilitare un attimo il contesto. Dalle mie accurate ricerche (non è vero, ho letto solo due dei risultati apparsi … Continua a leggere Dimmi che brufolo hai e ti dirò chi sei

Le clamorose figure di merda scaturite da un poco sapiente uso del cellulare

Ieri sera stranamente non riuscivo a prendere sonno, e come al solito ho iniziato a divagare con i pensieri, accumulando seghe mentali sulle cose più assurde. Ad un certo punto mi sono incantata a rimuginare su un film che ho visto sola a metà, cercando di capire come sarebbe finito; sono pure riuscita a ipotizzare un certo tipo di epilogo tristissimo, e dopo averlo visualizzato il … Continua a leggere Le clamorose figure di merda scaturite da un poco sapiente uso del cellulare

Quando cominciano i saldi ma tu sei mediamente povera e al massimo puoi comprare un paio di calze

Auguri, auguri, buon 2018!  Ok, ora cambiamo argomento. Anno nuovo, gennaio nuovo=saldi. Saldi saldi saldi. Yuhuuuuuuu che figata ragazze, evviva, i saldi, yuppiyaieeeeeeeeee……e invece no. Infatti adesso vi racconto cosa si prova quando ci sono i saldi ma tu sei mediamente povera e al massimo puoi comprare un paio di calze, come recita il titolo del post di oggi. Intanto, una piccola premessa. Non ho … Continua a leggere Quando cominciano i saldi ma tu sei mediamente povera e al massimo puoi comprare un paio di calze