Gabriele D’Annunzio, uno che è morto più volte di Taylor Forrester

C’è poco da dire: Gabriele D’Annunzio, così come Dante Alighieri, o lo ami alla follia o lo detesti. Durante gli anni del liceo per me valeva la prima che ho detto, e vale tuttora, anche se ammetto che difficilmente riuscirei a rileggere uno dei suoi romanzi e a non soccombere davanti a minuziose descrizioni tipo questa: “(…)Sul divano, alla parete, i versi argentei in gloria … Continua a leggere Gabriele D’Annunzio, uno che è morto più volte di Taylor Forrester

“Le Relazioni pericolose”, ovvero quando il film è più bello del libro (secondo me)

Avete presente quando qualcuno chiede: “In quale epoca ti sarebbe piaciuto vivere?” e qualcun altro risponde con aria sognante: “Nel Settecento, a Parigi, in mezzo a parrucche, cappe e spade!” Premettiamo subito che la realtà dell’epoca era molto meno romantica di quanto noi vecchie fans del cartone “La Stella della Senna” possiamo immaginare, e che Parigi era una città puzzolentissima e incredibilmente sporca…basti pensare che … Continua a leggere “Le Relazioni pericolose”, ovvero quando il film è più bello del libro (secondo me)

Fantaghirò, ovvero la prova che nelle favole tutti vissero felici e contenti (ma dopo un’infanzia di merda)

I fans approssimativi lo sanno: è arrivata. Inevitabile come “Una poltrona per due” la sera del 31 dicembre su Italia Uno, come i film con Tom Hanks e Meg Ryan nei pomeriggi sonnolenti trascorsi in dormiveglia sul divano (indecisi se mangiare un’altra fetta di panettone o chiamare Ambrogio e farsi portare la piramide di Ferrero Rocher per farcire la suddetta fetta di panettone), addirittura più … Continua a leggere Fantaghirò, ovvero la prova che nelle favole tutti vissero felici e contenti (ma dopo un’infanzia di merda)

I miei primi quarant’anni…ma chi ha detto che 40 is the new 20???

Oggi ho compiuto i miei primi 40 anni…e anche gli ultimi, a meno che un vampiro non mi trasformi in una vampiressa figherrima e sempre giovane ma insomma, la vedo un po’ grigia, e poi i vampiri non mangiano la Nutella quindi che tristezza. Meglio la vecchianza che avanza. P.S.: so che i fans approssimativi, consapevoli della mia Nutella-dipendenza, aspettano da tempo che mi pronunci … Continua a leggere I miei primi quarant’anni…ma chi ha detto che 40 is the new 20???

L’Iliade, l’ira di Achille e l’origine del “porca troia”.

Tra Iliade e Odissea io ho sempre preferito la seconda, non tanto per il protagonista, che in realtà mi stava sulle palle, quanto per la varietà delle vicissitudini raccontate. Voglio dire, Ulisse ne ha passate parecchie durante il viaggio di ritorno a Itaca: le Sirene, quel tontolone di Polifemo, e poi Scilla, Cariddi, le cinquanta sfumature con la ninfa X e la maga Y (intanto … Continua a leggere L’Iliade, l’ira di Achille e l’origine del “porca troia”.