Candy e Terence: quando l’amore è litigarello (e pure un po’manesco).

Correva l’anno 1976 quando la Toei Animation dava alla luce il cartone animato “Candy Candy”, tratto dall’omonimo manga disegnato da Yumiko Igarashi (trovate ulteriori, dettagliate informazioni sull’amica Wiki). Correva l’anno 1980 e qualcosa quando l’allora bambina approssimativa si sciroppava tutte le puntate di uno degli anime più sfigati per eccellenza, secondo forse solo a Remy dolce Remy (e te credo; ma di questo parlerò in … Continua a leggere Candy e Terence: quando l’amore è litigarello (e pure un po’manesco).

Pesanti traumi infantili causati dall’inaudita violenza dei cartoni animati anni ’80

Io ho un debole per i cartoni animati anni ’80, inutile negarlo; in particolare stravedo per gli anime giapponesi, che mi hanno accompagnata durante l’infanzia e l’adolescenza, causandomi non pochi traumi/turbe mentali (ne ho diffusamente parlato in questo post). Pietre miliari dell’animazione come Candy Candy, Mila e Shiro, Holly e Benji, l‘Uomo Tigre e Mimi Ayuara hanno profondamente segnato la mia crescita, portandomi a credere … Continua a leggere Pesanti traumi infantili causati dall’inaudita violenza dei cartoni animati anni ’80