Cronaca di un casino annunciato, ovvero la storia di Elena e Paride

Ormai siamo agli sgoccioli: tra due giorni è Natale e il mio regalo per voi è un’altra storia di amore approssimativo, ovvero quella fra Elena e Paride. In realtà ero indecisa se intitolare questo post “Tutta colpa di una mela” o anche “Meglio non tradire tuo marito, soprattutto se è il re di Sparta”. Poi ho deciso di ispirarmi ad uno dei miei scrittori preferiti, … Continua a leggere Cronaca di un casino annunciato, ovvero la storia di Elena e Paride

La storia di Ulisse, Penelope e del cavallo di Troia che non era un cavallo.

Beh, nella categoria “Amori approssimativi” non poteva certo mancare la storia di quella santa di Penelope e di quel grandissimo stronzo e marito fedifrago che si ritrovava: sì, Ulisse, sto parlando proprio di te.  Qui lo dico e non lo nego: sei decisamente un personaggio sopravvalutato all’interno della letteratura. Tutti a vantare la tua furbizia, la tua intelligenza, la tua sete di conoscenza, e intanto … Continua a leggere La storia di Ulisse, Penelope e del cavallo di Troia che non era un cavallo.

Romeo e Giulietta, ovvero gli amanti più logorroici nella storia della letteratura

Eccomi a grande richiesta (no, non è vero, in realtà me l’ha proposto solo una persona; p.s. grazie Letizia per il suggerimento) con una delle storie d’amore più conosciute al mondo: la tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta. Per voi subito un assaggio: Giulietta: o Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo? rinnega tuo padre e rifiuta il tuo stesso. Ovvero, se proprio non lo vuoi fare, … Continua a leggere Romeo e Giulietta, ovvero gli amanti più logorroici nella storia della letteratura