Medea e Giasone, ovvero quando decidi di scaricare la donna sbagliata, parte 2

Nell’ultimo post avevamo lasciato Giasone in quel della Colchide, “vittorioso” dopo aver superato, grazie al preziosissimo aiuto farmacologico di Medea, le fatiche necessarie per assicurarsi il vello d’oro. Il re Eeta, legittimo proprietario dell’oggetto, pur riconoscendo di essere stato fregato, fa un po’ il Gollum della situazione, e quando l’eroe greco reclama il vello esclama: “Noooo! Il mio teSSSSSSoro!” e rifiuta categoricamente di consegnarlo. Giasone … Continua a leggere Medea e Giasone, ovvero quando decidi di scaricare la donna sbagliata, parte 2